Ufficio Bandi

L’Ufficio Bandi offre un servizio di monitoraggio dei bandi e finanziamento per le PMI sia a livello Europeo, che nazionale che regionale.

L’ufficio, segnalerà mensilmente bandi internazionali, nazionali e regionali: cliccando su ogni link si aprirà un documento con la lista di opportunità di finanziamento relativa alla categoria.

Ogni bando evidenziato sarà strutturato secondo il seguente schema:

  • Ente finanziatore
  • Titolo del bando
  • Breve descrizione del Bando
  • Scadenza
  • Link alla pubblicazione del Bando.

-Ricordiamo che è possibile iscriversi alla newsletter per ricevere comodamente sulla mail tutte le novità

-Per info scrivere a: ufficiobandi@anpit.it

Bandi Regionali

Il punto esclamativo indica la presenza di bandi in scadenza

SETTORE DI INTERVENTO: Europa per i cittadini: “Memoria europea, Gemellaggio di città, Reti di città, Progetti della società civile”

SCADENZA: 1 settembre 2020

 

http://www.europafacile.net/Scheda/Bando/32480

SETTORE DI INTERVENTO: Accesso al fondo straordinario di garanzia rischi covid-19

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

https://www.cz.camcom.gov.it/sites/default/files/bando_emergenza_covid_def_0.pdf

 


SETTORE DI INTERVENTO: Bando per la concessione di voucher digitali l4.0 alle MPMI della provincia di Avellino

SCADENZA: 30 Ottobre 2020

http://www.av.camcom.gov.it/files/Bandi/bando%20voucher%20digitali%20I4.0%20anno%202020.pdf

SETTORE DI INTERVENTO: Bando Cooperazione 4.0 – Anno 2020

SCADENZA: 31 ottobre 2020

https://www.mo.camcom.it/promozione/contributi-camerali/bandi/bando-cooperazione-4-0-anno-2020


SETTORE DI INTERVENTO: Contributo alle imprese e ai professionisti tramite Consorzi Fidi

 

SCADENZA: 15.10.2020

http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/industria-artigianato-cooperazione-servizi/contributo-alle-imprese-e-ai-professionisti-tramite-consorzi-fidi


SETTORE DI INTERVENTO: Contributo alle imprese e ai professionisti tramite Consorzi Fidi

SCADENZA: 15 Ottobre 2020

imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/industria-artigianato-cooperazione-servizi/contributo-alle-imprese-e-ai-professionisti-tramite-consorzi-fidi


AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio – CCIA Roma

SETTORE DI INTERVENTO: Bando voucher digitali Impresa 4.0. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per la diffusione della cultura e della pratica digitale.

SCADENZA: 31 dicembre 2020

https://www.rm.camcom.it/pagina3552_bando-voucher-digitali.html


AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio – CCIA Latina

SETTORE DI INTERVENTO: Bando per la concessione di contributi alle MPMI della provincia di Latina – settore turismo – per favorire la ripresa a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19

SCADENZA: 30 settembre 2020

http://cameradicommerciolatina.it/wp-content/uploads/2020/07/det37al-1.pdf


AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio – CCIA Frosinone

SETTORE DI INTERVENTO: Bando Restart turismo. Finanziamento a fondo perduto per sostenere le imprese del comparto turistico per le attività di alloggio e ristorazione.

 SCADENZA: 10 marzo 2021

 http://www.fr.camcom.gov.it/content/new-restart-turismo-la-camera-di-commercio-di-frosinone-stanzia-800000-euro-le-imprese


SETTORE DI INTERVENTO: Bando nessuno escluso – Piano Generazioni Emergenza Covid-19(tirocinanti, disoccupati, studenti, colf-badanti, rider)

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

http://www.regione.lazio.it/rl/nessuno-escluso/


SETTORE DI INTERVENTO: APEA – Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

 

SCADENZA: dalle ore 12:00 dell’8 settembre 2020 e fino alle ore 12:00 del 31 dicembre 2020

http://www.lazioinnova.it/wp-content/uploads/2020/02/Avviso-Pubblico.pdf


BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 Anno 2020 ‐ CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO

SETTORE DI INTERVENTO: Interventi volti al rafforzamento patrimoniale delle PMI liguri per affrontare l’emergenza COVID-19

SCADENZA: Online dal 30 Giugno 2020 e fino alla chiusura dello sportello

https://www.ligurcapital.it/media/wp-uploads/modalit%C3%A0_attuative_MICREQ_copia.pdf

SETTORE DI INTERVENTO: Smart working e impresa digitale

SCADENZA: 31 Dicembre 2020

http://www.bs.camcom.it/files/Finanziamenti/Contributi_camerali_2019/2004_regolamento1_30_04_2020.pdf


SETTORE DI INTERVENTO: E-commerce 2020 – Nuovi mercati per le imprese lombarde

SCADENZA: 11 settembre 2020

http://www.unioncamerelombardia.it/?/menu-di-sinistra/Bandi—contributi-alle-imprese/Bandi-aperti/E-commerce-2020—Nuovi-mercati-per-le-imprese-lombarde


SETTORE DI INTERVENTO: Voucher digitali I4.0 Misura A – anno 2020

SCADENZA: 31 Agosto 2020

https://www.bg.camcom.it/sites/default/files/contenuto_redazione/bandi/2020/14/bando-voucher-i4-0-anno-2020-bg-qt-15062020.pdf


SETTORE DI INTERVENTO: Formazione continua – Nuove competenze del capitale umano

SCADENZA: dal 1 giugno al 31 dicembre 2020

 

http://www.va.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=77&Id_Contributo=278

Marche


SETTORE DI INTERVENTO: Coaching e formazione

SCADENZA: 27 Ottobre 2020

psr.regione.molise.it/sites/psr.regione.molise.it/files/bando_misura_1_int._1.1.1.pdf

http://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/63227/Legge-13-2020-del-9-aprile-2020-Fondo-emergenza-Covid-19

SETTORE DI INTERVENTO: Coaching e formazione

 

SCADENZA: 27 Ottobre 2020

psr.regione.molise.it/sites/psr.regione.molise.it/files/bando_misura_1_int._1.1.1.pdf

SETTORE DI INTERVENTO: Fondo regionale di garanzia

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5240066&nomeFile=Decreto_n.21480_del_20-12-2019-Allegato-A


SETTORE DI INTERVENTO: Fondo regionale di garanzia

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5240066&nomeFile=Decreto_n.21480_del_20-12-2019-Allegato-A


SETTORE DI INTERVENTO: Fondo regionale di garanzia

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5240066&nomeFile=Decreto_n.21480_del_20-12-2019-Allegato-A

SETTORE DI INTERVENTO: Incentivi assunzioni

SCADENZA: fino ad esaurimento fondi

https://www.arpalumbria.it/sites/default/files/avviso_pubblico_post_voucher_2020.pdf

SETTORE DI INTERVENTO: Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

SCADENZA: 23 febbraio 2021

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4298&fromPage=Elenco&high=1.1.2

 


SETTORE DI INTERVENTO: Contributi ai luoghi storici del commercio per far fronte al Covid-19

SCADENZA: 31 Ottobre 2020

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4677

 


SETTORE DI INTERVENTO: Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

SCADENZA: 21.2.2021

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4298&fromPage=Elenco&high=1.1.2


SETTORE DI INTERVENTO: Contributi ai luoghi storici del commercio per far fronte al Covid-19

SCADENZA: 31 Ottobre 2020

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4677


SETTORE DI INTERVENTO: Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

SCADENZA: 23 febbraio 2021

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4298&fromPage=Elenco&high=1.1.2

SETTORE DI INTERVENTO: Abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti

SCADENZA: 31 dicembre 2020

http://www.nu.camcom.it/.galleries/doc-bandi/bando-per-sito.pdf

Internazionalizzazione

SETTORE DI INTERVENTO: Investimenti volti a migliorare le infrastrutture

SCADENZA: 5 Febbraio 2021

imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/internazionalizzazione/bando-straordinario-per-progetti-di-promozione-delle-imprese-in-occasione-dell2019esposizione-universale-di-dubai-2020/presentazione-domanda/bando-e-modulistica/view

 


AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio – CCIA Frosinone

SETTORE DI INTERVENTO: Bando Restart turismo. Finanziamento a fondo perduto per sostenere le imprese del comparto turistico per le attività di alloggio e ristorazione.

 

SCADENZA: 10 marzo 2021

 

http://www.fr.camcom.gov.it/content/new-restart-turismo-la-camera-di-commercio-di-frosinone-stanzia-800000-euro-le-imprese


AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio

SETTORE DI INTERVENTO: POR FESR Lazio 2014 – 2020 – Azione 3.4.1 Progetti di internazionalizzazione “Piani di Investimento per l’Export” (PIE)

SCADENZA: ore 18:00 del 22 settembre 2020

http://www.lazioinnova.it/bandi-post/por-fesr-lazio-2014-2020-progetti-internazionalizzazione/

SETTORE DI INTERVENTO: Voucher per la partecipazione a fiere e servizi per l’internazionalizzazione

SCADENZA: 21 Dicembre 2020

http://www.bs.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=701


SETTORE DI INTERVENTO: Bando per la concessione di contributi per la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali in Lombardia

SCADENZA: fino a esaurimento fondi

https://www.fesr.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FESR/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/bando-concessione-contributi-pmi-fiere-internazionali

In Evidenza

CCIAA di Roma. Bando voucher digitali Impresa 4.0. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per la diffusione della cultura e della pratica digitale.

COSA FINANZIA

La Camera di Commercio di Roma promuove, tramite il progetto PID – Punto Impresa Digitale, la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici. Il bando Voucher Digitali Impresa 4.0 – anno 2020 prevede contributi a fondo perduto per consulenza e/o formazione, acquisto di beni e servizi strumentali e spese di abbattimento degli oneri (relativi a finanziamenti) finalizzati all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

A CHI E' RIVOLTA

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole o medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Roma. Le imprese devono essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale. Non possono partecipare le imprese che hanno ricevuto il contributo in una delle precedenti edizioni del Bando (2017-2019).

COSA OFFRE

La Camera di Commercio di Roma mette a disposizione delle imprese un plafond complessivo di Euro 1.250.000,00. Il voucher ha un importo massimo di Euro 10.000,00 e copre il 70% delle spese ammissibili presentate. Per accedere al voucher è necessario effettuare una spesa minima di Euro 3.000,00. Risultano spese ammissibili: 1) servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie tra quelle previste dal Bando;

2) acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie previste;

3) spese per l’abbattimento degli oneri di qualunque natura (spese di istruttoria, interessi, premi di garanzia, ecc.) relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale riferiti alle tecnologie previste. Tali spese non possono superare il limite del 10% del costo totale del progetto finanziato e non possono essere riferite a un medesimo finanziamento già presentato nell’ambito di uno dei Bandi della Camera di Commercio di Roma.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese” all’interno del sistema Webtelemaco Infocamere – Servizi e-gov, al seguente link http://webtelemaco.infocamere.it dalle ore 14:00 del 1° agosto 2020 alle ore 21:00 del 31 dicembre 2020. Vengono automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Le domande vengono valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione. 

DOCUMENTAZIONE

CCIAA di Latina. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per favorire la ripresa del settore del turismo a seguito dell'emergenza sanitaria da COVID-19.

COSA FINANZIA

la Camera di Commercio I.A.A. di Latina istituisce, con il cofinanziamento di Unioncamere Lazio, un contributo alle MPMI di settore del territorio provinciale di Latina con l’obiettivo di favorire il rinnovo della capacità competitiva di una specifica componente del tessuto imprenditoriale locale sostenendone la ripresa in tempi rapidi.

A CHI E' RIVOLTA

Sono ammesse ai benefici del presente bando le strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere (prime due cifre del codice Ateco: 55) nonché gli stabilimenti balneari (codice Ateco 93.29.2) aventi sede legale e/o unità locali  nella circoscrizione territoriale della Camera di 

Commercio di Latina. Ulteriori requisiti sono previsti all’art. 3 del bando.

COSA OFFRE

Il contributo consiste in un sostegno economico, erogato in un’unica soluzione, finalizzato alla copertura del 100% delle spese sostenute dal 31 gennaio 2020  ritenute ammissibili, fino ad un contributo massimo di € 3.000,00. Tutte le spese devono essere sostenute dal 31 gennaio 2020 al 30 novembre 2020 e sono da 

considerarsi al netto dell’i.v.a. il cui computo non rientra nelle spese ammesse, ad eccezione 

del caso in cui il soggetto beneficiario ne sostenga il costo senza possibilità di recupero. Per le spese ammissibili si rinvia all’art. 5 del bando

 

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

A pena di esclusione, le istanze di ammissione al contributo devono essere sottoscritte con firma digitale e trasmesse esclusivamente in modalità telematica, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di InfoCamere, Servizi e gov, dalle ore 9:00 del 23 luglio 2020 alle ore 21:00 del 30 settembre 2020. 

DOCUMENTAZIONE

MISE - Credito d'imposta per investimenti in beni strumentali - Nazionale

COSA FINANZIA

La misura mira a supportare ed incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

A CHI E' RIVOLTA

Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione, dal regime contabile e dal sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali.

Il credito d’imposta del 6% per gli investimenti in altri beni strumentali materiali è riconosciuto anche agli esercenti arti e professioni.

COSA OFFRE

Per gli investimenti in beni strumentali materiali tecnologicamente avanzati è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del:

40% del costo per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro

20% del costo per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino al limite di costi complessivamente ammissibili pari a 10 milioni di euro.

Per gli investimenti in beni strumentali immateriali funzionali ai processi di trasformazione 4.0 è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del

15% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 700.000. Si considerano agevolabili anche le spese per servizi sostenute mediante soluzioni di cloud computing per la quota imputabile per competenza.

Per investimenti in altri beni strumentali materiali, è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del 6% nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 2 milioni di euro.

 

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

Il credito si applica agli investimenti effettuati a decorrere dal 1 gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, ovvero entro il 30 giugno 2021 a condizione che entro il 2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

INFO

Contributi per la realizzazione di iniziative di promozione della cultura e dello sport, di animazione territoriale e di inclusione sociale - Regione Lazio

COSA FINANZIA

Il bando regionale sostiene con contributi a fondo perduto iniziative, anche in modalità online, che rientrino in uno o più dei seguenti ambiti:

cultura: iniziative per la diffusione della cultura e per la ricerca e la formazione;

sport: iniziative finalizzate alla diffusione, anche fra i giovani, dello sport e dei suoi valori;

promozione e animazione del territorio: per esempio eventi di promozione e valorizzazione delle specificità territoriali;

diritti civili: eventi e iniziative a sostegno dei diritti civili e contro le discriminazioni;

ambiente e sostenibilità.

A CHI E' RIVOLTA

La misura si rivolge ad associazioni, comitati legalmente riconosciuti, fondazioni, nonché altri enti di diritto privato di cui agli artt. 13-19 del codice civile, legalmente costituiti da non meno di sei mesi, localizzati o con sede nel Lazio, senza scopo di lucro (se svolgono attività commerciale devono rivolgersi a un mercato prettamente locale, in modo che il contributo non falsi o minacci di falsare la concorrenza) e in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente per operare con la pubblica amministrazione ed essere beneficiari di contributi.

Sono esclusi persone fisiche, partiti o movimenti politici e organizzazioni sindacali.

COSA OFFRE

Il contributo copre il 100% del costo complessivo dell’iniziativa, entro il limite massimo di 35.000 euro. I costi di realizzazione dovranno essere rappresentati nel dettaglio nel quadro finanziario allegato alla domanda.

 

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande di contributo devono essere presentate inviando il modulo allegato al bando, debitamente compilato e sottoscritto, all’indirizzo PEC incentivi@pec.lazioinnova.it a partire dal 28 giugno 2020.

DOCUMENTAZIONE