SOS Imprese

Con l’entrata in vigore della riforma “Crisi d’impresa” l’Italia si adegua alle norme di altri paesi europei che cercano di mettere a punto strumenti per anticipare l’emersione della crisi e limitare l’aggravarsi di crisi aziendali. In altre parole, la riforma ha due principali finalità:

◦Consentire una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese

◦Salvaguardare la capacità imprenditoriale di coloro che vanno incontro ad un fallimento d’impresa

Il “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza” è stato pubblicato, ed è entrato in vigore, in Gazzetta Ufficiale il 14 febbraio 2019 e ha l’obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali.

Tutte le imprese dovranno dotarsi di sistemi informativi e di adeguate piattaforme per poter avere un controllo di gestione dei flussi di cassa, un budget e un piano d’impresa.

Lo scopo è quello di rilevare eventuali segnali di crisi ed impostare una strategia per riportare l’equilibrio economico, patrimoniale e/o finanziario nella propria azienda.

Per aiutare le aziende ad adeguarsi a questa nuova normativa, ANPIT ha dato vita a ”SOS IMPRESA”, un nuovo servizio nato appositamente per offrire la propria consulenza nella prevenzione della crisi d’impresa.

Con ”SOS IMPRESA”, hai la possibilità di 

  • avere un consulente dedicato in grado di comprendere la situazione aziendale e affiancarti nell’adeguamento della riforma “crisi d’impresa” comprendere la situazione;

Avere un cruscotto informatico: “ Crisis Alert Solution Set” con il quale rilevare e gestire gli indici di allerta aziendale

Contatti Ufficio SOS imprese
sosimprese@anpit.it
06 4567 5950